Anpe News - ANPE condivide il progetto europeo Respect

ANPE condivide il progetto europeo Respect (http://www.respectproject.eu) che riguarda la difficile balance tra uso delle tecnologie della sorveglianza (es. CCTV, sorveglianza dei social networks, tracciabilità dei movimenti fisici e finanziari delle persone, tecniche di estrazione dei dati personali delle persone) per il contrasto del crimine e del terrorismo e rispetto della privacy, diritti umani e libertà civili. Osservando i recenti eventi (es. scandalo NSA e progetto PRISM per lo spionaggio delle comunicazioni di tutti i cittadini a loro insaputa). Si tratta di una questione di grande attualità per cui è molto importante conoscere il punto di vista dei cittadini in merito, al fine di progettare e introdurre tecnologie sempre più socialmente responsabili, oltre che efficaci per il contrasto del crimine e del terrorismo.

Nell'ambito di questo progetto, è stata lanciata una survey online sull'uso delle tecnologie della sorveglianza per la protezione della sicurezza in Europa. Tale survey, curata dall'Università di Malta, partner del progetto, è rivolta a tutti i cittadini europei interessati a far conoscere il proprio punto di vista in merito. La sua realizzazione in Italia è curata da Laboratorio di Scienze della Cittadinanza, in collaborazione con gli altri partner italiani del progetto (CNR e ITTIG di Firenze).

Coloro che volessero far conoscere il proprio punto di vista sull’uso delle tecnologie della sorveglianza in Europa, possono partecipare alla survey andando su:


Condividi

Copyright ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web