Audizione Ministeriale su Qualità della vita e inclusione sociale

Lo scorso 6 marzo , l’ANPE ha partecipato all’audizione indetta dal Ministero dello Sviluppo Economico, TAVOLO C: “QUALITA’ DELLA VITA E INCLUSIONE SOCIALE”, apportando il proprio contributo tecnico  in merito al “PIANO BARCA”,  nella parte finalizzata a promuovere la gestione dei  “Servizi di educazione e cura per la prima infanzia e i  servizi di cura per le persone non autosufficienti”.

All’audizione erano, altresì presenti, molte realtà qualificate tra cui a titolo esemplificativo si citanoC.G.I.L, C.I.S.L., U.I.L., CONFINDUSTRIA, CONFAPI, C.N.A., LEGA DELLE COOPERATIVE, AGCI, CONFCOOPERATIVE, CONFCOMMERCIO, A.B.I., IL FORUM PERMANENTE DEL TERZO SETTORE, IL CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI, IL COMITATO ITALIANO UNICEF, SAVE THE CHILDREN ITALIA, LA FONDAZIONE PER IL SUD, LE CAMERE DI COMMERCIO, L’ANEP…

A rappresentare l’ANPE: la Dott.ssa Eufrasia Capodiferro che ha incentrato il proprio intervento su: standard professionali, metodi e strumenti operativi, azioni di sistema.


Condividi

Copyright ANPE - Tutti i contenuti sono di proprietà dell'ANPE, ne è vietata la riproduzione.

Designed by RC Service - Servizi Web